Una stretta di mano

Ci sono mani che vivono, delle quali io non so niente, ma ne percepisco il calore dello spostamento. Ci sono mani forti, grandi, avvolgenti, le cui carezze bollenti ti infuocano le gote. Ci sono mani ferme, di cui conosco ogni piega e ogni immobilità perenne. Sono mani piccole, sottili, forate, le cui carezze aiutano il […]

Read the rest of Una stretta di mano

I moti dell’anima

Dall’altra parte del pianeta trema il mare e tremano le terre trema il cielo e tremano gli occhi. Da questa parte del pianeta scosse di vento che curvano le ali che scuotono gli umori. Contro il potere di tornare a frantumare, contro la possibilità di ritornare a distruggere, il tempo bisogna fermare per ricordare e […]

Read the rest of I moti dell’anima

Ilaria

Una poesia, Su un pezzo di carta. Con mille tratteggi di indecisione. Con una calligafria tondeggiante. Ilaria, triste e bella, il tuo sguardo intenso penetra il mio animo dolorante e solo! La tua mente acuta comprende con facilità il mio ostinato tentativo di avviarti a una vita futura sempre più sicura. Firmato Vera Ciriolo

Read the rest of Ilaria

Un anno

Un anno dalla sua scomparsa. Dalla sua decisione presa in una totale cosciente impulsività. Quella notte me l’ha confessato. I suoi occhi erano decisi a essere pervasi dalla rabbia. Qualsiasi cosa fosse successa, doveva lasciarla libera di uscire. La vedevo muoversi nel buio. Cercare con le mani quel qualcosa da mettere in bocca. E vedevo […]

Read the rest of Un anno