Io, Madre di un Calciatore

Devo essere fiera di mio figlio. Fiera di mio figlio. Questa volta. Io lo sono, certo. Ma perché mi sono fatta convincere…se me ne stavo a casa mia, non era meglio? Santo cielo…non ce la faccio a guardare. Deve ancora iniziare e già mi sale l’ansia. Ecco, le caldane. Uff, che caldo che fa stasera! […]

Read the rest of Io, Madre di un Calciatore

Irsina: Fuori Dal Tempo

Mani incrociate dietro la schiena con le chiavi che tintinnano ad ogni passo, ciondolando giù dal dito indice di una mano. Giacca blu un pò scolorita e pantaloni di lana grigi fanno da scudo al vento abituale gelido di questa collina e il cappello, a coprire i pochi peli bianchi rimasti, cerca di aggrapparsi come […]

Read the rest of Irsina: Fuori Dal Tempo

In memoria della mia (ex) casa estiva

Il cancello in ferro battuto, basso, con le iniziali del nonno materno colorate di bianco e decorate, lascia intravedere una stradina ciottolata delimitata da cespugli incolti, dalle forme irregolari e foglie secche. Sopra questi sale forte e vigorosa una palma e i suoi rami si appoggiano accarezzando, aiutati dal vento, il tetto di una vecchia […]

Read the rest of In memoria della mia (ex) casa estiva

Per Chi Ama Quanto Lui: Jacopo Ortis di Ugo Foscolo

…Delle lettere appassionate di un giovane in fuga a suo tempo ottimista nel “grande liberatore” e ottimista nel grande amore. E sì, perché chi segue il proprio cuore lo fa inconsciamente, riponendo fiducia in chi semina libertà, in chi semina protezione e soprattutto lealtà. Un tradimento nazionale, patriottico: la sua città invasa da gente mai […]

Read the rest of Per Chi Ama Quanto Lui: Jacopo Ortis di Ugo Foscolo